December 18, 2017
Home / FP LIFE / La mia vita con un Alaskan Malamute

La mia vita con un Alaskan Malamute

Un Alaskan Malamute è molto più di un semplice cane e chiunque ne abbia uno può raccontarvelo

Sura Alaskan Malamute 2

Quando ho visto Sura per la prima volta non sapevo che sarebbe diventata la mia compagna di avventure.

In quel periodo non ero in cerca di un cane. Il lavoro mi prendeva tantissime energie e quelle che rimanevano le dedicavo agli amici, al mio ragazzo e alla mia famiglia. In quel momento non sembrava esserci posto per nient’altro nella mia vita, tanto meno per una piccola palla di pelo di cui prendersi cura. Poi è successo.

Il mio amico Mike aveva questa splendida cucciolata di Alaskan Malamute. Una piccola orda di barbari che guaiva e addentava tutto quello che gli capitava a tiro. Un delirio. Una meraviglia!

Sura non era di certo la più bella della cucciolata. Era spelacchiata e sempre sporca. Si infilava nei posti più impensabili e ne usciva lercia. Ingaggiava lotte infinite con i suoi fratelli e rubava tutti i giochi più belli per tenerli per se. Custodiva una serie di trofei non indifferente: calzini bucati, tubi di gomma, e bastoncini di ogni misura. Guai a toccarli!

Sura Alaskan Malamute

Una piccola teppista con le orecchie troppo grandi e una gran fretta di scoprire il mondo. E’ stato un tuffo al cuore. Amore a prima vista.

Sono passati più di quattro anni da quel pomeriggio di aprile. Non sapevo cosa avrei dovuto aspettarmi da quel cucciolo che continuava a rosicchiare i lacci delle mie scarpe. Sapevo solo che lei, in qualche modo, aveva scelto me ed io non potevo più tirarmi indietro.

 

Cosa vuol dire vivere con un ALASKAN Malamute?

Vivere con un Alaskan Malamute vuol dire, prima di tutto, ingaggiare un duello infinito col suo pelo. Sopratutto durante il periodo di muta, ve lo ritroverete dappertutto. Per quanto proviate ad eliminarlo dai pavimenti o dalle superfici basse sappiate che sarà una guerra persa. Armatevi di un buon aspirapolvere, di una scorta di rotoli levapeli Ikea (i migliori!) e di tanta, tanta pazienza. Ma se siete maniaci del pulito e della casa sempre perfetta…beh meglio un peluche.

Per quanto possa sembrare grosso, fiero e spocchioso non aspettatevi nulla di simile ad un cane da guardia. Vi dirò di più, come cane da guardia fa proprio schifo. Accoglie chiunque con guaiti festosi e scodinzolii euforici, li aspetta dietro al cancello come a voler dire: “Eccomi! So che non vedi l’ora di accarezzarmi!” tanto che, anche i passanti, si sentiranno in obbligo di allungare una mano ed assolvere all’incombenza.

Passa gran parte della giornata a sonnecchiare in un angolo della casa, lo ritrovi a dormire nelle posizioni più strane, che nemmeno un contorsionista, per poi svegliarsi carico e pimpante agli orari più impensabili, convinto che sia il momento perfetto per una bella passeggiata. Provate voi a spiegargli che è tardi e domani si lavora, vi guarderà con disappunto dall’angolo più lontano della stanza per tutta la sera.

Sura è entrata nella mia vita come un piccolo uragano di energia e gioia gratuita. Si è presa il suo posto nel mio cuore a forza di occhi languidi e monellerie. E’ riuscita a strapparmi un sorriso e ad alleggerirmi l’anima anche nei giorni più cupi ed, in un modo che solo un cane è in gradi di fare, sa come starmi sempre accanto.

A volte, la sera, le permetto di salire sul divano per concederle qualche coccola extra. Lei non se lo fa ripetere due volte e, in un’unica torsione, salta sul divano a pancia in su pronta a ricevere il suo premio. Mi ripeto che lo faccio per lei, per accontentarla, ma è innegabile che la cosa serva più a me.

 

Ma Un Malamute è molto più di un semplice cane

Ci sono migliaia di siti affidabili in cui è descritto lo standard dell’Alaskan Malamute. Se siete in procinto di prendere un cucciolo o semplicemente curiosi vi consiglio di andare a spulciarne qualcuno.

Scoprirete che il Malamute è un cane magnifico sia nelle linee che nel temperamento. Vi racconteranno di un compagno devoto e leale, disponibile al gioco e molto dignitoso. Tutta roba vera ma c’è molto di più.

Sura Alaskan Malamute 3

Vivere con un Malamute vuol dire vivere con un compagno fedele e silenzioso in cui dimora lo spirito primitivo di un lupo. I suoi occhi ti parleranno sempre di vento, di silenzio e di neve. I suoi passi ti porteranno in luoghi in cui non avresti mai creduto di voler andare. Imparerai la difficile arte del capobranco, imparerai la fermezza e la coerenza. Poi conoscerai la differenza tra essere leader ed essere padrone, tra essere leale ed essere sottomesso. Capirai cosa vuol dire far parte di un branco, capirai cosa vuol dire sentirsi davvero liberi e, ti garantisco che non potrai più fare a meno.

0 Comment

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *